• Fabrizio Immorlano

  • CEO of Nemesi Service

  • La sicurezza dei dati

  • Sorveglianza globale

  • Consulenza per studi legali

Fabrizio Immorlano

CEO of Nemesi Service - digital forensics -

Cookie policy per www.immorlano.com

Questo sito web non fa uso di cookies, di nessun genere (tecnici, profilazione, di terze parti)


-Tecnico elettronico, dal 1987 al 1988 titolare della TELEBIT centro assistenza apparati elettronici
-1996-1997 responsabile tecnico della EUROSAT RIETI
-1988-2002 tecnico di ALCATEL ITALIA nei reparti Radiomobile (ETACS, GSM), e apparati ADM (tecnologia Multiplex a fibra ottica)
-Certificazione Microsoft MCP
-Abilitazione legge 46/90 per le installazioni elettriche
-Socio AIP n. 2911 <Associazione Informatici Professionisti>
-Attività di consulenza ICT Security e Data Recovery.
-Certificazione Kroll Ontrack per il Data Recovery
-Attività di Digital Forensics e consulenze tecniche per le Forze dell'Ordine con nomina di Ausiliario di PG
-CTP e memorie difensive per studi legali
-2006-2012 consulente tecnico di DATASEC Security
-2013 Amministratore e Responsabile sicurezza informatica di NEMESI SERVICE.


INGIUSTIZIA ONLINE INTERVISTA IMMORLANO FABRIZIO

 

In-Giustizia OnLine, la rivista tematica di argomenti giuridici rivolta al mondo legale, intervista l'amministratore di Nemesi Service IMMORLANO FABRIZIO.


 

"A conferma di tale trend, abbiamo intervistato Fabrizio Immorlano, amministratore di Nemesi Service, azienda operante nel Lazio con più di 25 anni di esperienza nel settore ICT, in particolare realtà leader nell' outsourcing archivistico e della sicurezza informatica"

 

Qui il LINK per leggere l'intervista


Immorlano Fabrizio

Vi ritrovate, per sbaglio o volutamente, nel sito web dello scrivente. Mi occupo di informatica più o meno  dai primi anni '80,  tempi in cui oltre agli elaboratori a schede, si lavorava sui mainframe, e uscivano i primi personal computer 8080. Quelli con qualche anno in più sulle spalle sicuramente ricorderanno quei tempi per i primi computer domestici che avevano quasi tutti in casa, e venivano utilizzati quasi esclusivamente per scopi ludici, erano i primi Commodore, Sinclair e Texas, anche se il sottoscritto (sempre io) si è fatto le ossa alla Programat con il TRS-90 Radio Shack, uno dei primi PC.
Da allora molta acqua è passata, ma il vizio di pigiare i pulsanti sulle tastiere, non è diminuito, anzi... Dopo 3 decenni mi ritrovo a fare il consulente informatico specializzato nella sicurezza, e le richieste di assistenza vengono principalmente da studi legali, studi professionali in genere, forze dell'ordine per cui sono stato più volte nominato ausiliario di P.G. Attualmente sono Amministratore di una società che si chiama Nemesi Service, che opera nello stesso settore.
Mi occupo di Computer Forensics sia per le FF.OO. che per gli studi legali in qualità di CTP, settore in cui ho preso parte, come consulente, a procedimenti penali di particolare rilevanza che hanno avuto cassa di risonanza anche sulla stampa e TV nazionale.
  • Tolti i microchip, il resto delle giornate lo passo ascoltando musica prevalentemente rock e allenandomi (sono cintura nera 2 DAN di jujitsu e primo grado di wing tsun). Mi piacerebbe anche trovare il tempo per leggere, compro sempre libri che finiscono regolarmente nella libreria senza che sia riuscito ad andare oltre la Prefazione....